NEWS del 29 aprile 2022- All’ex tesoriere di COSMAR – Sindacato Nazionale Marittimi Andrea ALLOTTA la richiesta di rinvio a giudizio per appropriazione indebita.

Unknown

Il giorno 9 maggio 2022 alle 11:00 Andrea Allotta, ex tesoriere di COSMAR – Sindacato Nazionale Marittimi dovrà presentarsi innanzi al Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Trapani per rispondere della imputazione, presentata dal Pubblico Ministero, del reato p. e.p. dall’art.81 cpv, 646 c.p. perchè con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso e al fine di procurarsi un ingiusto profitto, in qualità di tesoriere del sindacato nazionale marittimi,   si appropriava, tra l’anno 2016 e il giugno 2020, di beni di proprietà del sindacato, e in particolare di una somma pari ad euro 20.000, che prelevava dal conto corrente intestato alla COSMAR acceso presso l’Istituto Bancario Monte dei Paschi di Siena agenzia di Marsala , che trasferiva sul proprio conto corrente per soddisfare esigenze personali, e di altro importo pari a euro 16.000 che prelevava dal conto corrente n.xxxxxxxxx, denaro di cui aveva il possesso o comunque la disponibilità in ragione della sua funzione di tesoriere, il cui esercizio non comportava comunque la facoltà di disporre di risorse liberamente, nè il diritto ad alun compenso.

COSMAR – Sindacato Nazionale Marittimi è parte offesa. Quanto sopra apprendiamo dal decreto di fissazione di udienza preliminare GIP dottoressa Roberta NODORI – Tribunale di Trapani

COSMAR, come nel suo stile, accetterà serenamente la sentenza qualunque essa sarà.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

2 risposte

Lascia un commento