News del 23 febbraio 2020 – Il Gatto e la Volpe scoperti con le mani nella marmellata

unknown

Il Gatto è il 1° ufficiale di coperta Andrea Bacciolo, mentre la Volpe è ESA (Enterprise Shipping Agency). Il Gatto (Bacciolo) il 02 febbraio scorso si iscrive come socio a COSMAR, dopo due giorni scrive:

“Buongiorno Sig.ri,

04/02/20 14:13

mi sono recentemente iscritto a Cosmar per chiedere il vostro aiuto circa una situazione piuttosto scomoda, nell’anno 2019, precisamente dal 16/03/19 al 21/09/19, sono stato imbarcato in qualità di Primo Ufficiale di Coperta sulla M/N MBC DAISY, gestita dalla Mediterranean Ship Management Ltd. e di proprietà della Mediterranean bulk holding Ltd. entrambe con sede a Malta, durante l’intero imbarco siamo stati testimoni di vari sequestri e detenzioni dovuti a mancati pagamenti nei confronti dell’equipaggio e provveditori, visto l’articolo pubblicato da voi a marzo 2019 immagino non sia una novità. Al momento non ho ancora ricevuto lo stipendio di settembre (21 giorni) nonostante le innumerevoli email e telefonate in compagnia, finché ero imbarcato c’era la possibilità di allertare l’ITF locale che detenendo la nave imponeva i pagamenti degli stipendi, purtroppo una volta sbarcati questo “potere” non lo abbiamo più, addirittura se all’inizio rispondevano dicendo di essere paziente e che avevano già avvisato l’amministrazione ad oggi non rispondono nemmeno più ai miei solleciti.

Vi chiedo gentilmente un aiuto ed eventualmente suggerimenti su come meglio procedere.

Ringrazio anticipatamente Cordiali Saluti
Bacciolo Andrea “

Ovviamente, come consuetudine, COSMAR si è immediatamente attivata presso la Volpe (ESA) armatrice della Mediterraneaen Ship Management Ltd.  Il Gatto dietro nostra richiesta ci aveva fatto pervenire il cedolino paga pari a euro 4.400 mai pagato, ma che in esso risultava che la Volpe aveva provveduto a fare il regolare bonifico.

COSMAR ha scritto alla Volpe (ESA) mettendo doverosamente in copia il Comando Generale del Corpo delle capitanerie di porto avendo la Volpe con questo atteggiamento violato le norme dettate dalla MLC 2006 art. 2.2

La Volpe, ben conoscendo la determinazione di COSMAR, lo stesso giorno provvede a fare il bonifico al Gatto e liquidarlo di ogni suo avere.  Nel frattempo il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti chiede alla Volpe spiegazioni scritte a fronte del ritardo del pagamento e della denuncia di COSMAR.

A questo punto la Volpe (ESA) che in passato e per la stessa ragione aveva ricevuto una bella tirata di orecchie da parte del Comando Generale del Corpo delle capitanerie, escogita una furbata, appunto stile il Gatto e la Volpe. Il 18 febbraio sottobraccio con il Gatto preparano una lettera, qui di seguito,  mettendo in copia il Comando Generale. Il Gatto e la Volpe mai possono immaginare che COSMAR possa venire in possesso della lettera e dormono sonni tranquilli. Il Gatto e la Volpe fanno un errore, pensano che COSMAR sia Pinocchio ed invece incorrono nel Grillo Parlante che li smaschera a 360° gradi (vedi successiva e-mail COSMAR)

Allegato1

 

Chiarimento Reclamo per mancata applicazione Regola 22 Salari del Codice ILO MLC 2006

Per concludere il 1° ufficiale Andrea Bacciolo è stato espulso da COSMAR perchè ritenuto indegno di appartenere ad una associazione il cui scopo è dare dignità ai marittimi. Lui ha dimostrato non solo di sputare sul piatto dove ha mangiato, ma ancor peggio la mancanza di amor proprio. Chiediamoci quale esempio per i suoi sottoposti può egli dare, il Bacciolo è persona inaffidabile ed il suo comportamento disonora la nostra marineria.

Riguardo ESA abbiamo poco da dire, il suo meschino comportamento è recidivo ed allo stesso tempo ottuso non avendo ancora capito che COSMAR è indipendente e se ci si comporta in maniera truffaldina, prima o poi, COSMAR ti becca con le mani nella marmellata e ti prende a pesci in faccia.

Randagio Blogini

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

4 risposte

  1. Ben fatto, esseri senza dignità, purtroppo di questi individui ne è piena la società. Si credono furbetti nella loro meschinità. Sono orgoglioso di far parte del gruppo COSMAR. Ad majora

  2. Sono fiero di essere socio del gruppo COSMAR, che da anni ormai si impegna per ridare un pò di dignità a noi marittimi che veniamo spesso raggirati dalle “Volpi” a causa della nostra scarsa preparazione in materia, ma grazie a COSMAR mi sento nettamente piu’ forte e protetto in quanto posso contare sul loro supporto in ogni momento e per qualsiasi dubbio.
    Grazie di esistere

Lascia un commento