NEWS del 11 ottobre 2019 – Conclusa la X edizione si SHIPPING&THELAW, in rappresentanza COSMAR il Segretario Rossella Picone

NEWS del 19 settembre 2019 – Protocollo d’intesa tra INPS (ex IPSEMA) e Ministero della Salute; facciamo chiarezza e spieghiamo cosa cambia.
19 Settembre 2019
Tecnologia delle costruzioni navali e costruzioni navali.
12 Ottobre 2019

Ieri 10 ottobre si è concluso a Napoli, Sala dei Borboni, Maschio Angioino la X edizione della conferenza internazionale Sipping and the Law organizzata, come ogni anno, dallo studio legale Lauro. Hanno partecipato i vertici delle organizzazioni mondiali, europee ed italiane degli armatori per discutere degli scenari futuri dell’industria marittima.

Tra i numerosi partecipanti sono intervenuto i vertici delle associazioni armatoriali: il presidente Esben Poulsson e il vicepresidente Emanuele Grimaldi della International Chamber of Shipping (ICS), l’assise mondiale degli armatori; il president elect della European Community Shiowners Associations (ECSA) Claes Berglund, il tedesco Thomas Rehder e il già presidente degli armatori greci Jhon Lyras; il presidente di Confitarma Mario Mattioli e quello dei giovani armatori italiani Giacomo Gavarone.

“The Shock of the new” è infatti il titolo scelto per il decennale di Shipping and The Law da Francesco S.Lauro, avvocato marittimista e ideatore della manifestazione. Le questioni discusse in questi due giorni sono state numerose e di grande impatto: Dall’evoluzione degli equilibri e degli assetti politici alle nuove barriere protezionistiche che caratterizzano gli scenari internazionali. Dallo sviluppo sempre più rapido delle cienze e delle tecnologie alla introduzione di nuove normative volte a difendere l’ambiente, limitare le emissioni e lottare contro i cambiamenti climatici.

I lavori della conferenza

I lavori si sono aperti mercoledì 9 ottobre e, dopo l’introduzione di Franceco S.Lauro e i saluti istituzionali del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, è seguita una relazione di scenario a cura del vicepreidente dell’Istituto Affari Internazionali, già Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Vincenzo Camporini che ha trattato degli equilibri geopolitici internazionali. Successivamente il presidente ICS Esben Poulsson è entrato nel dettaglio tecnologico che ci aspetta con un intervento sulla quarta rivoluzione sulla propulsione. Lo sguardo è stato poi riportato sul settore prima in Europa con l’intervento di Claes Berglund che ha tenuto una relaione sul nuovo panorama politico globale e i suoi effetti sullo shipping e sui commerci, poi è stata la volta di Mario Mattioli presidente di Confitarma che ha analizzato le prospettive dell’associazione di categoria. Tra gli altri sono intervenuti anche il politologo prof. Roberto D’Alimonte, il futurologo della Oxford University Hamish McRae, il managing director di TheStandard Club UK James Bean, il presidente di PL Ferrari & Co Federico Deodato, Lorenzo Matacena Caronte & Tourist, Giorgio Berlingeri presidente dell’Associazione Italiana di Diritto Marittimo, ecc. – In platea a rappresentare COSMAR c’era il Segretario Rossella Picone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *