NEWS del 23 aprile 2018 – Caso Azure Embark Yacht Lutetia, la hostess Orlova deposita la denuncia presso la Procura di Barcellona P.G. e Messsina.

  La hostess signorina Anastasiia Orlova, assistita dagli avvocati Cesare Fumagalli, Marco Mastropasqua ed Enrico Vergani, ha depositato una circostanziata denuncia presso la Procura della Repubblica di Barcellona P.G. e  la Procura della Repubblica di Messina. Il 28 giugno 2017, imbarcata sullo Yacht Lutetia battente bandiera italiana di proprietà di Azure Embark, ormeggiata in porto… Read More »

NEWS del 20 marzo 2018 – Grave infortunio occorso sullo yacht Lutetia della Azure Embark s.r.l. il 28 giugno 2017, ieri la locale autorità marittima di Lipari ha aperto l’inchiesta formale

   Ieri il T.V. (CP) Paolo Margadonna, comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, ha dato inizio alla inchiesta formale sul grave infortunio accaduto sullo yacht Lutetia (bandiera italiana) della Azure Embark s.r.l., il 28 giugno 2017. Il comandante della locale autorità marittima in qualità di polizia giudiziaria avrebbe dovuto aprire l’indagine il giorno stesso dell’incidente,… Read More »

News del 18 marzo 2018 – Grave incidente a bordo a Lipari, il comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo non vede, non sente e non parla.

   Il 17 giugno del 2017, l’hostess signorina Anastasia Orlova,   membro dell’equipaggio della imbarcazione da diporto ad uso commerciale Aicon 75 Fly “Lutetia” battente bandiera italiana e registrata al n. PA2851D, armata e di proprietà di Azure Embark Srl il cui rappresentante legale è Manuel Siclari, dicevamo l’hostess signorina Orlova, è stata vittima di… Read More »

FILT CGIL – CISL Reti – UILTRASPORTI ancora una volta fanno un comunicato dove si evince che non hanno capito una bella sega

   Ancora una volta questi sindacati della vergogna non hanno capito una bella sega. Leggete quello che scrivono a proposito della ultima circolare del Comando Generale: “quindi post 1 febbraio 2002“. Somari, il riferimento è prima del 2002 e non dopo, cambiate mestiere perchè voi disinformate creando tanta confusione nel nostro ambiente marittimo.   La… Read More »